giovedì 26 novembre 2009

Avremo l'Elettricità da due Cascate in Camerun

E’ stata completata la valutazione della potenza elettrica disponibile in due cascate da noi considerate, la prima sul torrente Dontcho dalla quale sono potenzialmente producibili dai 30 ai 38 Kw e la seconda sul torrente Shiku’Balolou dalla quale si potranno potenzialmente ottenere dai 42 ai 65 Kw.
Opteremo, almeno inizialmente, per la seconda anche per motivi costistici, in attesa di possibili finanziamenti esterni per realizzarle entrambe. Confermando l’orientamento alla sostenibilità lo studio ha analizzato il possibile impatto ambientale di una simile realizzazione sul degrado della vegetazione, sull’acqua che potrebbe venire contaminata dai carburanti impiegati, sulla distruzione della vegetazione per la costruzione di linee elettriche, sul paesaggio principalmente per effetto dei terrazzamenti, sui paesi vicini soprattutto per le opere civili realizzate, sulle attività agricole e i nuovi processi di produzione, sull’equilibrio alimentare con maggiori disponibilità di pesce, nonché l'impatto sulla salute dei rivieraschi sia per la presenza sul territorio di personale esterno, sia per la crescita di malattie che per la crescita abnorme di zanzare.

A fronte di questi rischi verranno adottate alcune misure che consentano di attenuare l’impatto ambientale dell’opera quali:

  • Prendere le precauzioni necessarie per evitare la dispersione dei lubrificanti nei terreni e nelle acque;
  • Posizionare gli sbarramenti per limitare gli spazi sotratti all’agricoltura ed alla flora e fauna locali;
  • Limitare l’erosione del suolo con bariere;
  • Attivare misure di profilassi adeguate;
  • Istituire sorveglianza sulla diga;
  • Programmare visite mediche al personale delle imprese ed effettuare campagne di sensibilizzazione;
  • Armonizzare gli aspetti legali con le esigenze sociali;
  • Eseguire lavori preferibilmente nella stagione secca;

Daremo così avvio ad un piano che porti l'elettricità nelle zone rurali dell'Haut Nkam, dove ancora oggi l'illuminazione è legata alle lampade a olio.

Grazie per l'attenzione

Ascagno Marconi



Nessun commento:

Posta un commento